Emil Cioran

L’amicizia è un patto, una convenzione. Due esseri si impegnano tacitamente a non strombazzare quello che in realtà ciascuno pensa dell’altro. Una specie di alleanza a base di riguardi. Quando uno dei due manifesta pubblicamente i difetti dell’altro, il patto è denunciato, l’alleanza rotta. Nessuna amicizia dura se uno dei partner cessa di stare al gioco. In altri termini, nessuna amicizia tollera una dose esagerata di franchezza.
Emil Cioran, Squartamento, 1979.